La nostra storia

Con Gorfer il gusto dei primi ‘900 riacquista valore coevo con l’attualizzazione del repertorio ricettistico regionale.

Da oltre 60 anni Gorfer produce dei veri e propri prodotti di pregio, come il Liquore alla Prugna (cavallo di battaglia dell’azienda) e il Nocino della tradizione modenese.

Liquore Prugna

A partire dal 1955 il “liquore Prugna”, da non confondersi con il liquore di prugna, è una “presenza” consolidata per i mirandolesi e i modenesi, che oltre a consumarlo come fine pasto a casa, nei bar e nelle trattorie della zona, lo hanno eletto ingrediente “indispensabile” per la conservazione della frutta sotto spirito.

Nocino

Dal 1968 il nostro Nocino è considerato un liquore digestivo, ottenuto da 3 anni di invecchiamento e affinamento in botte. Moderatamente denso e dolce, armonico, di un colore nero brillante, dalla giusta quantità alcolica, il sentore di noce è prevalente sia al gusto che all'olfatto… come da disciplinare!

LA GORFER È RIUSCITA A FAR “CONVERSARE" IL “SAPER FARE” DELLA TRADIZIONE LIQUORISTICA ITALIANA CON I GIORNI NOSTRI

Un approccio basato sulla “traduzione” della più autentica tradizione: tramandare il passato traducendolo nei valori e nei gusti delle varie tribù di consumatori contemporanee, collegabili da rete di senso, abitudini e gusto mondiale.

1955

Anni dopo l’azienda vive il primo cambio di gestione, e con essa a cambiare è anche l’impronta e lo stile produttivo. Infatti, nel 1955, con l’acquisto definitivo dell’intera impresa, la piccola distilleria diventa un vero e proprio opificio, il quale si discosta dal concetto di produzione industriale, per assumere e dar forma, invece, a un concetto e contesto di artigianato laboratoriale.

1950

Il nostro marchio nasce ben 72 anni fa, nel 1950, durante il dopoguerra, periodo di ricostruzione lavorativo-economica e di rivincita sociale. Creato da Gorni e Ferraguti, tramite la fusione dei rispettivi cognomi.

Ecco come nacque Gorfer, sia il marchio, sia l’azienda. All’epoca, come ora, con sede a Mirandola. Inizialmente inquadrata come acetificio, poi convertita in distilleria. 

attestato nocino d'oro gorfer

2011

Expertise, know-how, visione ed etica professionale, accresciuti negli anni di esercizio dell’attività, sono stati il lascito generazionale ricevuto in dono dalla nuova gestione, acquisita nuovamente da Italian Art of Living s.r.l., sotto l’occhio vigile e il supporto tecnico-pratico di quella precedente. IAOL, la nuova società titolare, ha avuto come missione quella di prendere l’intera esperienza aziendale passata e ampliarla, tramite una vision con accenni pre-altermoderni. Ovvero, l’intento è stato quello di prendere la cultura enogastronomica italiana e diffonderla, nel senso di condivisione, espansione glocale, per portare indietro un po’ di altrove. Per raggiungere questo obiettivo IAOL si è dedicata alla selezione di prodotti tipici, di eccellenza nazionali e alla ricerca costante di nuovi sapori da valorizzare o con cui arricchire la produzione.

1963

La passione e l’esperienza dei gestori dell’epoca si concentrano su territorio e tipicità locali, tutt’uno con cultura e usanze del posto; concretizzando, così, un modello di business e processo produttivo liquoristico spiccatamente emiliano. Recuperando le ricette del buon bere della tradizione autoctona, Gorder riesce a servire nuovamente nei bicchieri e a mettere in commercio lo “spirito” del passato; la classe generale di spiriti italiani: liquori amari e distillati.

Nel 1963, il tener fede alle tradizioni locali, e l’ormai spiccata competenza nella produzione di questo nobile prodotto, portarono l’azienda a fregiarsi del ruolo di co-fondatrice del Consorzio del Nocino.

162165831_3152363584867387_3368636411531745209_n

2016

I prodotti vengono portati sul mercato internazionale per incuriosire e appassionare i consumatori del resto del mondo, insegnando loro il costume e le modalità italiane di consumo degli italian spirits.

Nel portfolio aggiornato di Grofer si amplia così la proposta a catalogo, trovando: la Sambuca, l’Amaretto, gli Amari ad uso digestivo (Fernet, Amaro Felsina, Rabarbaro) il liquore al Rosolio (con versione alla menta), l’Aperitivo Rosso, la Liquirizia e l’Arancio; la linea dedicata alla pasticceria, con  Alchermes, il Misto per Dolci e il Maraschino; altre specialità a bicchiere dagli impieghi più abituali, come l’aperitivo, a quelli insoliti, come degustazione e meditazione. 

2021

Nel 2021 è subentrata la gestione di Liquori Artigianali srl, che ha nell’animo un’identità di marca autenticamente “altermoderna”, che dà forma a una linea di produzione puramente artigianale e non standardizzata, come accade invece nelle catene di montaggio industriali. 

Con ciò, la società ha voluto supportare lo sviluppo territoriale, non di natura vocato al turismo, per promuovere l’attività a forte legame territoriale.

gorfer-pettorina

LA SINGOLARITà DEI LIQUORI GORFER

Abbiamo un modo di vedere e sentire il mercato e la produzione degli spiriti tradizionali certamente inedito, che ci tiene a sottolineare la propria autonomia, svincolata da processi sempre più standardizzati, per rimarcarne la nostra singolarità produttiva.  

Nonostante la recente innovazione tecnologica dei macchinari, gran parte della lavorazione viene ancora svolta manualmente, “come si faceva una volta”, nel rispetto delle tempistiche naturali di trasformazione degli alimenti.

la nostra nuova sede

I nostri liquori sono lavorati interamente nell’opificio di Mirandola di Modena. Gli ingredienti utilizzati sono al 100% italiani, no OGM ed i prodotti tutti senza glutine. 

Liquori Gorfer

VUOI SAPERNE DI PIù O VENIRCI A TROVARE?

Compila il form qui sotto per entrare in contatto con noi: